24 maggio 1915 (prendete appunti: probabilmente ve lo chiederanno all’esame)

un paio di uova fritte

Cento anni fa il regno d’Italia dichiarò guerra all’impero di Cecco Beppe.

Vedendo in prospettiva, possiamo dirlo subito: NON è una ricorrenza felice.

Occorre che spieghi perché?

Sangue, devastazioni, quel culto della vita militare (“l’igiene del mondo…”) che sappiamo cosa ci ha portato. Ci toccherà sentire la vecchia balla che quella guerra rinsaldò il popolo italiano? Alla fine gli italiani erano più divisi di prima: c’era una tale tensione tra interventisti e neutralisti, che il 4 novembre del 1919 il primo Anniversario fu celebrato in sordina, perché già tirava aria di guerra civile…

Ci toccherà anche risentire quella canzone di E. A. Mario, fasulla fin nei particolari?

“l’esercito marciava… per far contro il nemico una barriera…” (nella realtà, il nemico era schierato sulla difensiva; eravamo noi adattaccare); dopo l’immagine elencherò alcuni dati che serviranno all’esame
guerra
Dicevamo?

Ah, sì; sapete a quali stati stranieri l’Italia ha dichiarato guerra, grazie alle…

View original post 154 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...