Cronaca di una strana giornata

Oggi è una giornata strana. Mi si è rotto lo schermo del Nokia (i cristalli liquidi), ho trovato un tecnico competente che mi ha suggerito cosa fare per recuperare i dati che non son riuscita a trovare (cosa molto strana). Quindi ho deciso di andare al McDonald per essere a casa senza andare a mangiare dai miei così mi posiziono davanti al pc.
A parte un padre che in fila urla alla figlia se vuole il gelato o la frutta (stile mercato), ci sono una madre e un figlio che vogliono andare a vedere il museo di storia naturale. Il bello è che il bambino non è convinto visto che anche in “Una notte al museo” le cose avrebbero dovuto essere imbalsamate. Che belle le commistioni fra quotidianità e fantastico!!!

Annunci

Primo giorno di fisioterapia

Caro diario
oggi è  stato il primo giorno  di  fisioterapia al San Giorgio.
L’arrivo non è stato trionfale, con la bava di lumaca che mi seguiva dal gran che sudavo.
Ho trovato ad aspettarmi i ben noti esercizi: tappeto, linea, ostacoli da scavalcare, slalom, mire per i piedi, linee da raggiungere facendo passi lunghi. Com’è andata? Il sudore non è stato mio alleato, facendomi venire i crampi, il mio piede non ha collaborato ne’ l’equilibrio. Per fortuna avevo una maglia di ricambio.
Domani mi attrezzo: asciugamano, maglia di ricambio, acqua normale e nella bottiglietta aggiuntiva metto acqua e zucchero. Più una pastina per sicurezza estrema.
Barcollo ma non mollo!!!!