La Gnu e il “cannone di salmone”

Come ormai universalmente noto ho una cagnolina che si chiama Piper, da tutti conosciuta come “Gnu”.
La suddetta compirà 12 anni il 25 aprile e devo dire che il trascorrere del tempo non ha finora intaccato la sua verve.
A parte delle paturnie nuove (le da fastidio se qualcuno starnutisce. Piglia su e se ne va), ciò che ne ha risentito è stata la sua prepotenza, specialmente per quel che riguarda il cibo a tavola.
Se prima si comportava (abbastanza) da cagnolina per bene, ora lo scaricatore di porto/pirata/ladro che è in lei è prepotentemente uscito alla ribalta: assalti improvvisi, leccate furtive ai piatti e alla tovaglia, per non parlare dei tentativi a volte quasi riusciti di soffiarti il boccone nel percorso mano – bocca.
La nostra ha una predilizione smodata per la pizza. Va completamente fuori di testa e i tentativi di furto si fanno molto più insistenti.
In nostro soccorso è venuto un bocconcino per cani fatto di salmone arrotolato, abbastanza duro da tenerla occupata per il tempo sufficiente di una pizza mangiata in santa pace.
Da qui’ il “cannone di salmone” (sempre sia lodato) e una nuova domanda all’ora di cena: facciamo fumare la Gnu stasera?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...