Il mio gatto è un cassonetto

Ah il Chicchide! È veramente un gattino affettuoso, interagisce con te miagolando praticamente sempre, si strusia e fa le fusa, ti tocca con la sua codina (che è rimasta sottile e per questo non sembra neanche sua, poi con quel culone a violino che si trova…) e ti lecca. Senonchè…..Non ha un alito molto allettante e siccome gli piace starti attacato alla faccia te lo godi tutto. Sa proprio da cassonetto, non c’è niente da fare. Anche altre sue estremità non sono olffattivamente gradevoli….ma questa è un’altra storia….

Annunci

Le novitá di Cona (la casa che rende pazzi)

All’ospedale di Cona ci sono delle novità che naturalmente rendono più difficile il transito all’interno.
Stanno cambiando la segnaletica provvisoria con quella definitiva (per il momento solo nel pezzo iniziale del settore 2 da quello che ho visto) e il transito delle persone risulta complicato.
Hanno cambiato l’ingresso (si entra dal bar per il momento, sul lato destro dello stabile) e c’è da prendere un ascensore per salire al piano 1. La gente si guarda intorno persa e un tantino incazzata, una dottoressa mi ha detto che la settimana scorsa è bastato che andasse alle macchinette del caffè per trovare tutto chiuso al ritorno.
È proprio vero, la casa che rende pazzi non delude mai!