#ioelapausadaunlibro

“Arriva la corte!” Tutti si alzarono in segno di rispetto. Sono un po’ nervosa. Ok, tanto tantissimo nervosa. Mi guardo intorno e vedo le facce di giuria e pubblico. Torvo. Ahia, non cominciamo bene. So già come finirà questa storia.  

L’avvocato della difesa si alza. Lo guardo bene. Mi ricorda qualcuno. Sui 30 anni, alto magro aria dolce e gentile….ma si! Benjamin Malaussene!! Cavolo perchè proprio lui???

Giro la testa verso il MIO di avvocato. Don Abbondio. Versione televisiva del Trio.
……dopo ore e ore di deposizione l’avvocato Malaussene fà finalmente l’arringa finale: “come possiamo, signore e signori della giuria, ignorare la delusione e la disperazione di questi personaggi, che sono stati costretti dall’insaziabile bibliofagia dell’imputata, ad interrompere la loro storia nel bel mezzo dell’atteso finale?”

Silenzio, sospiri e lacrime. Da giuria e pubblico. Il mio avvocato ha iniziato a sorridere in modo ebete.

Il giudice batte il martelletto. La Sentenza. ” Per alti crimini nei confronti di personaggi dei romanzi, obbligo l’imputata a finire TUTTI i libri che inizia!!”

Ma sarà poi una vera punizione??

Annunci

Storie del ritorno

Prima tornavo in macchina con i miei e ho assistito ad una scena che potrebbe essere benissimo l’inizio di una storia. Una mamma di colore che nel caldo soffocante della sera giocava con la figlia nel cortile del supermercato Eurospin, sotto la luce dei neon accesi all’interno. Il fatto che il supermercato sia nella trafficata Porta Catena me lo ha fatto sembrare adattissimo alle pagine di un libro.

Avventura post ferie

Venerdì mattina mi è venuto il fuoco di sant’antonio, un herpes. Non sapevo che chi ha avuto la varicella è soggetto ad episodi di questo tipo. Il virus si nasconde nei nervi e nel sistema nervoso, rimane silenzioso per anni (anche per sempre) oppure si risveglia provocando episodi di questo tipo anche con dolori articolari.

Fortunatamente a me sono venute solo macchie nel torace tipo varicella. Naturalmente ho subito avvisato la neurologa (beato sia whatssapp), non mi era mai capitato quindi non mi sarei mai immaginata che la profilassi (terapia antivirale e crema più un’altra pastiglia) fosse urgente.

Naturalmente le cose succedono sempre nel weekend….Quindi adesso sono quì ad aspettare la consulenza dermatologica dopo aver fatto i prelievi (ho sospeso la cura per la sclerosi multipla per questa cosa). Hanno detto di armarsi di santa pazienza perchè c’è molta gente. E noi con pazienza aspettiamo. Oggi è il primo giorno dopo le mie ferie. Preferivo andare al lavoro…..😑😑😑