Prima settimana di lavoro andata. Eh si, l’Ely ha finalmente trovato lavoro, squillino le trombe! Era ora!! 

Il mio ritorno a casa è stato funestato un pomeriggio (lavoro fino alle 17) da piccoli imprevisti casalinghi: la ciambella del water rotta (al mattino era aggiustata e mio padre dice che era già rotta, mah…) e un “ricordino” sicuramente sfuggito a Chicco sia sul tappeto del bagno che in mezzo alla stanza. Risultato? Nel togliermi le scarpe ho definitivamente mandato al creatore la ciambella perchè non mi ero accorta fosse rotta e ovviamente ho pestato la cacca di Chicco perchè non pensavo certo di trovarla li….

Buon inizio lavorativo Ely! La tua casa ti aspetta a braccia aperte! 

Annunci

Il mio gatto è un cassonetto

Ah il Chicchide! È veramente un gattino affettuoso, interagisce con te miagolando praticamente sempre, si strusia e fa le fusa, ti tocca con la sua codina (che è rimasta sottile e per questo non sembra neanche sua, poi con quel culone a violino che si trova…) e ti lecca. Senonchè…..Non ha un alito molto allettante e siccome gli piace starti attacato alla faccia te lo godi tutto. Sa proprio da cassonetto, non c’è niente da fare. Anche altre sue estremità non sono olffattivamente gradevoli….ma questa è un’altra storia….

Gatto sveglia

Finalmente Chicco ha iniziato a partecipare più attivamente alla vita sociale di casa.
Gioca come un indemoniato con palline e cose varie (sul letto come gli è stato aime’ insegnato. Ed è indeciso. Si indeciso su come può starti vicino vicino. Si muove, si sposta, ti lecca, fa le fusa, ti segue se ti sposti….c’è comunque da dire che lo fa solo quando si rende conto che mi sono svegliata.
Per questo motivo (e perché tanto mi sono comunque svegliata) ho deciso di usarlo come sveglia. Mi alzero’ e interagiro’ con lui. Poi vedrò di fare tutte  le mie cose con calma. Staremo a vedere se ne sarò capace….