Nuove scoperte.

A 33 anni ho scoperto che mi piacciono da matti i criceti.
È stata una sorpresa anche per me, non avevo mai preso in considerazione l’idea del criceto. La mia idea di animale domestico si fermava (errando) al cane e al gatto. Uccellini al più. Ho avuto anche dei pesci ma il criceto è sempre stato al di là del mio pensiero.
Invece mi piacciono. Sono carini e morbidi. Questa conoscenza mi viene dalla prima e più grande adottata: Persefone.
Aveva la congiuntivite, quindi non sarebbe stata venduta. L’abbiamo presa, curata e adesso sta’ bene. Una signora di 160 grammi.
Poi è stata la volta di Pandora. Uno sricciolino a cui in una rissa hanno mangiato le zampe dietro. Cammina meglio di me e si fa delle corse sulla ruota.
Poi oggi è stato il turno di Pico. Lui non ha nessun problema, è piccolo e con le zampette dietro e il culone mi sembra un ranocchio.
In casa ho tre gabbie ordinate dove possono scorazzare. Il cibo è buono e i comfort ci sono tutti. Compreso un gatto guardone.

Annunci