I gatti di oggi

Dando da mangiare a Picci e sentendo l’odore della sua scatoletta, mi sono tornati in mente quei giorni in cui, alle elementari, mi prendevo cura della ‘nostra’ gatta di strada Bibi.
Ero molto contenta, per me era una cosa strana e bella avere un quasi gatto mio e vedere come lei miagolasse e si strusciasse contenta, aspettando e poi mangiare con gusto il cibo che le davo fosse una scatoletta o roba presa dal macellaio.
I gatti di adesso sono purtroppo molto schizzinosi. Non gli piacciono più le cose di una volta. Annusano con aria schifata e poi fanno con la zampina il gesto del coprire.
Tutto questo con Bibi non sarebbe certamente successo!

Annunci

Le candele…puzzone

http://stinkycandlecompany.com
Ho trovato questo curioso sito americano che vende candele…puzzone. Si, avete capito bene, sono candele che hanno odori sgradevoli.
Sembrerebbe un controsenso ma non credo affatto che lo sia. Ci sono candele alla cipolla, al fuoco d’artificio, bacon, urina…ma anche al vino, limone, matita, panni puliti.
Si dice che l’olfatto sia uno dei principali sensi che stimolano la memoria. Quindi chissà,  si potrebbero stimolare i ricordi anche usando qualcuna di queste candele.